Descrizione lavori

Un grande intervento esteso su oltre 290.000 mq. Principale obiettivo dell’opera: la riqualificazione urbana ed architettonica all’interno del Centro Direzionale di Milano per ricucire al cuore della città i quartieri di Porta Nuova (comprensiva dell’area delle ex-Varesine), Porta Garibaldi e Isola.
Il risultato: una forte riqualificazione del tessuto urbano e il naturale sviluppo dei quartieri esistenti.

La parte più importante e impegnativa del progetto, soprattutto dal punto di vista statico, è stato l’intervento sul complesso “Garibaldi”, in cui l’edificio “podio” collega le basi dei tre edifici a torre.
Nell’ambito di un team multidisciplinare con Studio Ceruti, Manens, General Planning e DLC, CEAS ha diretto i lavori delle opere strutturali. L’attività è stata particolarmente impegnativa per via delle coraggiose e complesse soluzioni strutturali adottate, nonché per le altissime prestazioni dei materiali impiegati (fino a C60/75).
 
Nello stesso comparto, in collaborazione con ATM Azienda Trasporti Milanese, CEAS ha svolto la progettazione funzionale dei parcheggi interrati, di particolare complessità in relazione alle connessioni viabilistiche alla nuova viabilità di quartiere e ai numerosi vincoli strutturali imposti dal Podium e dalla torre Unicredit, oltre che da tutti gli edifici al contorno. Particolarmente ardita la soluzione di ventilazione naturale dell’autorimessa, che con la realizzazione di “spazi scoperti” a forma d’Uovo” si integra perfettamente nello stupefacente landscape di piazza Gae Aulenti.