Codice Etico

Il Codice Etico di CEAS srl esprime gli impegni e le responsabilità etiche nella conduzione delle attività aziendali assunti dagli amministratori e dai dipendenti della società e costituisce parte integrante del “Modello di organizzazione, gestione e controllo” previsto dall’art. 6 del Decreto Legislativo 231/2001 in materia di “Disciplina della responsabilità amministrativa delle persone giuridiche”.
Il Codice si propone di promuovere un elevato standard di professionalità vietando tutti i comportamenti che siano in contrasto con le vigenti disposizioni normative e/o i principi che la Società intende raccomandare.
Il Codice è rivolto ai componenti degli organi sociali, ai dipendenti, ai soci, ai partners commerciali, ai col-laboratori esterni, che sono chiamati ad una scrupolosa osservanza delle norme e delle regole di condotta nello stesso contenute.
Le attività della Società dovranno essere altresì svolte nel pieno rispetto delle disposizioni contenute nel codice deontologico relativo alle singole figure professionali (organizzazioni professionali di categoria, es. Albi ecc.), organizzazione di categoria e di settore alla quale aderisce anche la Società.
Tutto ciò nell’ambito della missione stabilita dalla Società che è costituita dall’offerta di servizi di progettazione e consulenza di calcolo per l’ingegneria civile, strutturale, infrastrutturale, geotecnica, per l’architettura e l’urbanistica, coordinamento di progetto e progettazione integrata, nonché nell’attività di direzione lavori, collaudo statico e coordinamento della sicurezza nei cantieri (D.Lgs. 81/2008) e produzione e distribuzione software nei medesimi settori.

Per il download del Modello di organizzazione gestione e controllo ai sensi dell’art.6 D.Lgs. 231/200: